Le Camicie da notte nere (2008)

“Il pornografo del regime” fascista

Molto, ma molto tempo prima che si parlasse di veline e letterine, si parlava già di “maggiorate fisiche e minorati psichici e intellettuali”. È il mondo evocato dalle vignette di Mameli Barbara, pieno di “signorine” provocanti nelle forme, negli atteggiamenti e nel linguaggio. Un mondo preso di mira attraverso le tavole e le barzellette, durante il fascismo sul “Marc’aurelio” e nel dopoguerra anche su altre testate.

Intellettuali e personalità che pubblicamente sostennero le leggi razziali

# Giancarlo Ballarati

# Dante Cesare Bancher

# Ferruccio Banissoni

# Mameli Barbara

# Carlo Barduzzi

# Piero Bargellini

# Carlo Bazzi

ecc.

*

La Destra dura (che te la rende così)

Francesco Storace è il prototipo del duro di Alleanza Nazionale, caratterizzato dai toni virili e dai contenuti intransigenti dei propri discorsi, che lo hanno portato ad un progressivo deterioramento dei propri rapporti con il leader del partito, Gianfranco Fini, di cui ha criticato con sempre più vigore le posizioni, giudicate troppo morbide. Fra i motivi di attrito più rilevanti ci sono state: le dichiarazioni sul “male assoluto” rese da Fini in Israele nel 2003, le aperture in tema di rapporti con l’Islam e di concessione del diritto di voto ai cittadini extra-comunitari residenti in Italia, l’ingresso di Alleanza Nazionale nella famiglia del Partito Popolare Europeo (di cui Fini è il grande promotore mentre Storace è un fiero oppositore), la dichiarazione di voto “laica” resa da Fini nel 2005 in occasione del referendum sulla procreazione medicalmente assistita (sulla quale Storace ha ironizzato paventando un ingresso del partito addirittura nel Partito Socialista Europeo). Esponente della corrente della Destra Sociale, se ne è poi distaccato in seguito ad un diverbio con l’altro leader della corrente, Gianni Alemanno, per fondare una propria “associazione culturale”: D-Destra, l’unico gruppo distinto rimasto all’interno di Alleanza Nazionale dopo lo scioglimento ufficiale delle correnti. (Wikipedia)

Candidate per La Destra–Lista Storace

Daniela Santanché

Lucia Alonzi

Silvia Scaglione

Littorio in alto!

*

La Destra: Per votare bisogna soltanto di una mano.

*

Eia Eia

A noi i manganelli duri

Alalà!

*

La regina del calcio–episodio XXX

Vitamine C e B12, calcio Ca+, magnesio, fosforo, potassio, zinco, fruttosio, sorbitole, testosterone.

La regina del calcio ha raggiunto l’arena politica nel campo molto caldo del fascismo. Ci sono molte storie sul suo nome di regina del calcio (Ca+ sostanza bianca). Alcuni dicono che è perché ne può dare molto, nel caso in cui voi non l’avrebbero osservato. D’altri dicono che è perché ne assorbe molto.

Il Corriere della sera pubblica oggi (28.02.2008) in prima pagina un’intervista alla giornalista Paola Ferrari, conduttrice della Domenica Sportiva, che annuncia la scelta di candidarsi con La Destra e ne spiega i motivi.

Dice, tra l’altro, Paola Ferrari: “Mi riconosco in pieno nello slogan di Daniela Santanché: l’Italia agli italiani. E mi associo al suo impegno per la famiglia….. Oggi le priorità sono: casa ai giovani, stretta contro la pedofilia, limiti all’immigrazione”.

Dice la va… la regina del calcio: “Tradiro il calcio ma non mi marito.”

Beppo: ‘’Certamente, non è tradire il suo marito di farlo con tutta la squadra, quando il marito filma…’’

*

Pinocchio. Son vecie.

Beppo. Non sai dire altra cosa, perché ignori che le buone troie sono come i buoni vini.

Pinocchio. Magari.

Beppo. Come, “magari”? No sai di quanto bisogna per fare il pieno d’una Ferrari?

Pinocchio. C’è bisogna di molto denaro…

Beppo. Anche per le macchine di seconda mano?…

Pinocchio. Per una Ferrari si…

Beppo. Paola Ferrari: “Non c’è soltanto il denaro nella vita, ci sono anche i centimetri. Per il denaro, io ho già il marito…”

Pinocchio. Se davvero ha detto queste cose, è ‘na troia! Nel caso, un pensierino ci se lo può fare…

Beppo. Se non lo ha detto, è astuta!

Pinocchio. Più che altro un pò di incredulità, perchè mi sembra incredibile che spiattelli certe cose in questo modo!!

Beppo. Eppure le Ferrari sono assicurate quando si fanno sfondare il telaio…

Diogene. Ma il marito i centrimetri non li ha? Fortunato col lavoro ma non in amore allora.

Beppo. Il marito è una scimmia. Dopo alcuni anni di matrimonio e due gravidanze, la regina del calcio* gli ha detto: “Vedi bene che questo garage è troppo grande per ciò che hai. Questo n’è più per te. Passa per dietro.”

*Il calcio è una sostanza che si trova in liquidi bianchi.

Beppo. Indovinello. Quale è la differenza tra Paola Ferrari ed un hot dog?

Pinocchio, Diogene. …

Beppo. Bene, un hot dog è una salsiccia in buon pane caldo, Paola Ferrari è due salsiccie in buon pane caldo.

Pinocchio. Ma anche tre!

Beppo. Che senso dell’umorismo, Pinocchio!

*

Bossi (Lega Nord) e le sue amiche

Comincio con Sylvie Lubamba, le cui radici e cultura padanese sono molto evidente.

MILANO – Anche la soubrette televisiva Sylvie Lubamba ha festeggiato martedì sera a Milano la vittoria alle elezioni della Lega Nord, organizzata dal neodeputato Matteo Salvini. La donna di spettacolo, oltre a essere l’unica vip del party organizzato all’Old Fashion di Milano, è anche l’unica persona di colore. «Durante questa campagna elettorale – ha confessato Lubamba – ho deciso di prendere la tessera della Lega». Diverse centinaia di persone si sono raccolte nella nota discoteca milanese per quella che lo stesso Matteo Salvini ha definito la «megafesta padana per la vittoria»: nei locali del disco club era tutto un florilegio di drappi verdi, di fiocchetti, di cravatte e di foulard con il colore d’ordinanza della Padania. (25.10.2008)

L’isola dei mostri mammari

Ieri la senatrice della Lega, Angela Maraventano, che è anche vice sindaco di Lampedusa, ha messo in atto una protesta, all’indirizzo del leader libico Gheddafi, per bloccare gli sbarchi: per sei ore ha fatto uno sciopero della fame a bordo di una barchetta posizionata all’ingresso del porto dell’isola. Poi è tornata indietro dicendo di aver ricevuto rassicurazioni dal ministro Maroni “che saranno rispettati i patti fra il governo libico e quello italiano per il pattugliamento congiunto in mare”. (3.8.2008)

*

Forza i porchi

Rocco Tano (in arte Rocco Siffredi), il famosissimo porno-attore, partecipa alla competizione elettorale. E lo fa accettando la candidatura nelle liste di Alternativa Sociale, il nuovo cartello elettorale che raggruppa Alessandra Mussolini, Fronte Nazionale Sociale e Forza Nuova.

Accettando di correre come capolista per il comune di Ortona (Chieti), Rocco Siffredi mostra un volto del tutto inedito fino ad ora. “Ho accettato di candidarmi – dice il Siffredi – perché nutro molta fiducia nei confronti di Alessandra. Credo che la politica italiana abbia un serio bisogno di essere rinnovata, e questo lo si può fare solo con delle forze unite che, seppur con delle differenze, sappiano interpretare i bisogni della gente”. E poi: “Quando Alessandra mi ha chiesto di candidarmi, non ho saputo resistere e così ho accettato”.

Alla domanda se Forza Nuova, dopo gli arresti di Bari, possa nuocere all’immagine del porno-attore, Siffredi risponde con estrema durezza: “E’ ora di finirla con le strumentalizzazioni, Forza Nuova è un movimento che va rispettato e valutato per quello che propone, non per lo stereotipo che si è ad arte creato”.(Maggio 2004)

E anche (spagnolo, diziembre 2006)

Dicha organización pretende presentar como diputado por Roma nada menos que a Pipino Roberto Detto, mas conocido como Roberto Malone, el popular actor porno italiano ya figuro en puestos más discretos en las listas de esta organización en un distrito de Turín. (zonafriki.zoomblog.com)

Anno Domini 2008

Bambini somali 1928

(Fonte: L’impero africano del fascismo–nelle fotografie dell’Istituto Luce, 2002)

Enregistrer

Enregistrer

Enregistrer

Enregistrer

Enregistrer

Enregistrer

Enregistrer

Enregistrer

Enregistrer

Enregistrer

Un commentaire ? C'est ici !

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s